CLIENTE: Merrild DK

Le fondamenta del progetto: una sede per due marchi del caffè

 

Approdata in Danimarca, Lavazza ha acquisito Merrild, marchio leader nella commercializzazione del caffè solubile. Dal matrimonio tra i due brand, è nata l’esigenza di riprogettare gli uffici e gli spazi della nuova sede, mantenendo il design danese che caratterizza l’edificio scelto e integrandolo allo stesso tempo con le peculiarità italiane della filosofia Lavazza.

 

La realizzazione: il mix tra due visioni culturali e comunicative

L’intervento di restyling architettonico ha interessato un edificio dai tratti tipicamente nordeuropei: 1800 metri quadri di spazi localizzati in un ambiente molto confortevole e silenzioso. Esigenza principale del cliente: integrare dal punto di vista stilistico e comunicativo le due visioni aziendali di Lavazza e Merrild, unendo le due filosofie senza creare disuguaglianze. Il riallestimento ha coinvolto i nuovi spazi destinati agli uffici, il training center, la caffetteria e le sale riunioni. Colori e mobili consentono un perfetto mix comunicativo tra le identità dei due brand: le immagini alle pareti pongono l’accento sulla materia prima, il caffè, come elemento distintivo e di unione delle due aziende. Ma non è tutto: il progetto è perfettamente innestato nella cultura danese, dove qualità della vita e del lavoro sono inscindibili. Utilizzo della luce, spazi e mobili tengono conto del particolare stile produttivo nordeuropeo, con scrivanie elettrificate e adattabili in altezza, in modo da poter scegliere se lavorare da seduti o in piedi.