Immaginazione e Lavoro Scuola

Moncalieri 2019
INTERIOR DESIGN

Nuovo luogo educativo e formativo nella città di Moncalieri: una socialità nuova e di proficui rapporti con il territorio.

Nel 2018, Immaginazione e Lavoro, ente di formazione professionale, commissiona la riconversione dell’Istituto Sant’Anna di Moncalieri in nuova sede scolastica di formazione professionale per operatori grafici ed elettronici.

Si tratta di un edificio scolastico dismesso sul quale occorre intervenire in tempi brevi. Le risorse disponibili sono limitate e il progetto si dedica a preservare quanto ancora fruibile, riducendo al minimo le opere edili e focalizzando la propria attenzione su decoro, grafica e comunicazione.

L’intervento propone un’operazione di maquillage finalizzata a ridare dignità e identità agli spazi, concentrandosi sulle potenzialità comunicative e di allestimento della grafica e del colore. La grafica assume il carattere di risorsa architettonica, capace di connotare i vari ambienti.

Le pareti delle aule e le porte di accesso alle stesse diventano veicolo comunicativo: le varie aule si differenziano per i riquadri cromatici differenti che colorano le pareti e rimbalzano sulle porte di ingresso, risvoltando sul soffitto. Le aule non sono solo più identificabili da un numero, ma anche e soprattutto dalla gamma cromatica che marchia le porte e le superfici verticali e orizzontali adiacenti. La coloritura di ogni porta diventa occasione per tinteggiare intarsi dello stesso colore sulle porzioni di parete adiacente, sino a ricomprendere i soffitti, tanto da configurare l’intervento grafico in chiave volumetrica. La tinta colorata così utilizzata trasforma il colore in elemento di riconoscimento. Sulle superfici tinteggiate intervengono stilemi grafici che rimandano alle materie di studio: serie numeriche per l’aula informatica, circuiti elettronici integrati per l’aula di manutenzione, caratteri tipografici a stampa per quella di grafica.  Ad ogni piano, all’approdo di corpo scala e ascensore, un display grafico stampato a muro fornisce le indicazioni per orientarsi nell’intero stabile elevato a due piani fuori terra oltre a piano seminterrato.

La policromia grafica diventa elemento connotante capace di coordinare l’involucro generale e di incorniciare gli arredi necessariamente seriali, stemperando l’impatto della produzione standardizzata.