CLIENTE: Fondazione Piazza dei Mestieri

Le fondamenta del progetto: un luogo di formazione e innovazione

Innovazione e formazione sono le parole chiave del progetto Piazza dei Mestieri, punto di aggregazione giovanile di Torino finalizzato a fornire alle nuove generazioni un primo contatto con il mondo lavoro. Un luogo concepito come uno spazio pubblico e atto a favorire l’incontro e il passaggio di competenze.

 

La realizzazione: il passato si rigenera per accogliere il futuro

La Piazza dei Mestieri nasce dalla rigenerazione degli spazi delle Concerie Fiorio, ex opificio che affonda le proprie radici nella Torino di metà Ottocento. Il progetto ha tenuto quindi in grande considerazione il valore storico dell’edificio che, pur avendo mantenuto inalterati alcuni elementi architettonici, è stato rifunzionalizzato e reso efficiente dal punto di vista energetico. Il progetto di recupero ha permesso di dare i natali a un nuovo centro d’innovazione, dotato di aule, uffici e laboratori per la ricerca, la formazione e la sperimentazione a supporto delle imprese.